MATTIA FRAPPAMPINA (CORSO MECCANICI AUTO 2011-2012)

MATTIA FRAPPAMPINA (CORSO MECCANICI AUTO 2011-2012)

Mattia Frappampina: “MTS è anche un’ opportunità di… “rimorchio””

“Durante uno dei fine settimana di lezione a Monza, si è svolta una manifestazione universitaria nella zona del paddock, occasione colta al volo da tre di noi, compreso me, per presentarsi con tanto di tutina tecnica rossa e moltissima faccia tosta, per poi mischiarsi con le varie facoltà. Inoltre, complici alcuni team Granturismo che contemporaneamente provavano in pista, è stato facile spacciarsi per piloti e meccanici affermati, ottenendo di conseguenza foto, richieste di autografi e numeri telefonici di molte nuove fan!

Durante la cerimonia di assegnazione dei ragazzi ai team, il giornalista Paolo Ciccarone, incaricato di condurre l’evento, scambiava delle battute con ognuno di noi. Arrivato il mio turno, dopo avermi presentato, Paolo – stupito del mio tirocinio in un team di GP3 – mi disse: – Qui siamo ad alti livelli, in GP3 si lavora! – ed io con la mia forte cadenza romana risposi: – Mbè! Se ce stà da lavorà, se lavora! Lui, imitandomi calcando l’accento: – Aho! Ah Roma … qua siamo al nord, dimmi un parola che hai imparato in lombardo? Risposi, dopo aver pensato un attimo a quello che dicevano di solio i miei colleghi monzesi: – ééé FFIIIIGAA! Tutta la sala scoppiò in una fragorosa risata”