assegnate due borse di studio agli allievi più meritevoli

Un’occasione in più per i giovani appassionati di meccanica di partecipare ai corsi della MTS, la prima e unica scuola italiana per tecnici delle competizioni automobilistiche e motociclistiche.

La Fondazione Costruiamo il Futuro e la Motul Italia hanno messo a disposizione, per gli allievi più meritevoli, ma con limitate possibilità economiche iscritti ai corsi MTS per l’edizione 2012-2013, due borse di studio. Dopo un’attenta selezione dei candidati basata sulla valutazione di caratteristiche quali competenza e capacità, le borse di studio sono state assegnate a Alejandro Sansalone del corso Race Engineering e a Davide Ciccardi del corso per meccanici moto.

«Mi fa molto piacere che ci siano delle realtà sensibili alla formazione dei giovani, in cui noi crediamo fermamente – ha affermato Eugenia Capanna, Direttrice di MTS – Queste borse di studio hanno permesso a due ragazzi di inseguire i propri sogni e di fare della propria passione un mestiere. Speriamo di poter dare questa possibilità a un sempre maggior numero di allievi».